1 giu 2013

"Five-a-Side" vuol dire "Calcetto" o no?


Per la prima volta in UK sono stato invitato a giocare a calcetto, e con mio sommo stupore ho scoperto che le regole sono molto diverse da quelle che usavamo in Italia negli anni '80.

Non so bene se si tratti di una differenza spaziale (3000 Km) o temporale (25 anni), ma consultando le due pagine di Wikipedia nelle due lingue pare che in Italia tutto sia come nei bei tempi andati, e che si tratti dunque di differenti usanze del luogo.

Queste le differenze principali che ho trovato:
  1. A parte il portiere, nessuno può entrare nell'area di rigore. Quindi niente colpi di tacco sulla linea, tutti i gol vanno segnati da fuori area.
  2. Viceversa il portiere non può uscire dall'area. Indi niente portieri all'attacco negli ultimi minuti.
  3. Il portiere può usare i piedi solo per parare, ma per passare la palla ai compagni deve per forza usare le mani. Niente rilanci lunghi, quindi.
  4. I colpi di testa sono vietati.
  5. La palla va calciata in modo che non superi mai l'altezza della testa, o viene assegnata una punizione.

Visto che non gioco in porta le differenze che mi colpiscono di più sono la 4), la 5) ma soprattutto la 1). Ricordo tanti bei gol segnati (non da me!) scavalcando il portiere in uscita ed entrando in porta con tutta la palla: questo purtroppo, almeno in UK, non si può fare.

In definitiva trovo veramente strano che il calcetto e il "five-a-side" non siano compatibili. Siamo strani noi o loro? O semplicemente: Paese che vai, usanze che trovi.



Fonti Wikipedia:


Nessun commento:

Posta un commento